21 dicembre 2015

NANTES: CONTRO L'AEROPORTO E LA COP21 - RESISTENZA A COLORI"

gbds
da contra info
Mentre la multinazionale Vinci è partner ufficiale dell’esposizione “Soluzioni COP21 : Vivete l’esperienza clima” al Grand Palais di Parigi, e vi tiene due conferenze (una delle quali co-presentata da un dirigente di Veolia) per spiegare al pubblico fino a che punto le loro iniziative sono  ecoresponsabili, sostenibili e “green”, la sua filiale Aeroporti del Grand’Ovest ha rimesso d’urgenza in moto le procedure di espulsione dell’insieme degli abitanti della ZAD, per poter cominciare a costruire il suo aeroporto ad “Alta Qualità Ambientale”.
Davanti a questa ossessione per la cementificazione dei nostri luoghi di vita, un gruppo di artisti-pittori ha deciso, nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 dicembre 2015, di ridecorare allegramente il triste edificio grigiastro dell’agenzia SOGEA Atlantique, un’altra delle molteplici filiali di Vinci, a Saint-Herblain.
Speriamo che questi nuovi colori piacciano alla direzione, e che possano raddolcirne le abitudini.
D’altronde, qualsiasi azienda di lavori pubblici che desideri una squadra di volontari entusiasti per ridipingere i propri locali può inviare la propria candidatura rispondendo agli appalti della  Prefettura della Loira-Atlantica.
Vi promettiamo una realizzazione notturna e discreta per un risultato del massimo effetto.
Federazione Artistica Informale / Fronte Ridicolo Internazionale Commissione “Estintori E Rinnovo Delle Facciate” (E.R.D.F.)

Nessun commento:

Posta un commento