27 aprile 2016

RICHIESTI 9 ANNI PER PANDINO E GABRIELE ACCUSATI DI SEQUESTRO E RAPINA PER I FATTI DEL 3 LUGLIO 2011 IN VAL SUSA

riceviamo e diffondiamo:

Ieri, 18 aprile, si è svolta la seconda udienza del processo per Pandino e Gabriele due ragazzi accusati di aver sequestrato e rapinato un carabiniere nei boschi della maddalena il 3 luglio 2011.
L’accusa ha chiesto 9 anni per ciascuno dei due, la difesa ha fatto l’arringa e il 10 maggio di sarà la sentenza.
L’udienza è stata ancora una volta un teatrino e l’avvocato ci ha raccontato il clima surreale che si respirava in aula, per un processo che esce dal piano giuridico nel tentativo per l'ennesima volta di dividerci, di isolarci.
Fuori dal tribunale un presidio di solidali ha fatto sentire la sua presenza, anche con una rappresentazione teatrale che ha ripercorso in modo coinvolgente, commovente e anche ironico, i fatti e le emozioni di quelle giornate di 5 anni fa in cui migliaia di persone di ogni genere ed età hanno scelto di rompere la routine quotidiana e di mettersi in gioco per difendere un pezzo del proprio territorio.
Ribadiamo ancora una volta che tutto ciò che è accaduto in quella magnifica giornata di luglio è patrimonio di un movimento che lotta e resiste ancora oggi e nessun tribunale riuscirà a riscrivere questa storia!
Invitiamo tutti quanti a esprimere la solidarietà nei propri territori come meglio credono in vista della sentenza, il 10 maggio 2016.

Compagne e compagni delle valli

Nessun commento:

Posta un commento