17 giugno 2015

NUOVI ARRESTI PER IL CORTEO ANTIFASCISTA DEL 24 GENNAIO A CREMONA

Riceviamo e diffondiamo:

Nella mattina dell'11 giugno, le questure di Cremona - Brescia - Bologna, hanno effettuato altri due arresti per la manifestazione in solidarietà con Emilio del 24 gennaio.
Non ci stupiamo che la repressione voglia spezzare chi nel quotidiano lotta contro l’esistente.

Una “buona notizia” è che Sbob, un ragazzo arrestato e rinchiuso nel Carcere di Cremona per gli stessi fatti a fine marzo (Tide, l’altro ragazzo, per ora è ancora in carcere), da pochi giorni è ai domiciliari senza restrizioni a casa sua.

Solidarietà agli arrestati! Libere e liberi tutti!

Aggiornamento ore 11:

Le accuse  sono di devastazione e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere!

Mauro e Matteo liberi subito!

SABATO 13 GIUGNO - PRESIDIO SOTTO IL CARCERE DI BRESCIA DALLE ORE 15

Nessun commento:

Posta un commento