5 settembre 2015

TORINO: ARRESTI DOMICILIARI A MATTIA, DAMIANO, NICOLA E LUCA

riceviamo e diffondiamo:

Solidarietà agli arrestati
Ieri la procura di Torino ha emesso 6 misure cautelari. Francesca e Donato sono stati portati alle vallette mentre Mattia, Damiano, Nicola e Luca si trovano agli arresti domiciliari con restrizioni su comunicazioni e visite.
Essi sono accusati di aver partecipato al corteo del 28 marzo svoltosi a Torino contro Salvini e la Lega.
Quel giorno a Torino centinaia di persone cercarono di impedire il comizio di Salvini, protetto da decine di celerini e poliziotti.
Ci furono 8 fermi e un arresto e Salvini subito dopo il corteo chiese pubblicamente che le persone che quel giorno manifestarono fossero punite.
A distanza di 6 mesi é stato accontentato.
Noi del barocchio squat non possiamo che essere vicini e solidali con gli arrestati di ieri e opporci con fermezza alle politiche razziste e omofobe portate avanti dalla Lega nord e non solo.
Ricordiamo a tutti e tutte che domenica 6 settembre alle 19.00 ci sarà un presidio sotto il carcere delle Vallette in solidarietà con Francesca, Donato e tutti i reclusi!
Tutti e tutte liberi subito

Barocchio Squat

Nessun commento:

Posta un commento