26 ottobre 2015

INDIRIZZI COMPAGN* ARRESTAT* PER IL CORTEO DI CREMONA

riceviamo e diffondiamo:
Esprimiamo tutta la nostra solidarietà agli arrestati, a chi è uccel di bosco e ai denunciati dell’ennesima ondata repressiva riguardante i fatti del 24 gennaio a Cremona

Un saluto caloroso sotto il carcere non ha fatto mancare la solidarietà.

Lo abbiamo detto, è stato urlato, è scritto sui muri:

Chi devasta e saccheggia le vite è l’esistente in tutte le sue forme.

Libertà per gli antifascisti colpiti dalla repressione!

Vogliamo Pippo, Gianmarco e Kuljit liberi subito!

Tutte/i libere/i! 



Per scrivere:

Filippo Esposti Via Palosca 2, 26100 Cremona

Kuljit Tawari Via Palosca 2, 26100 Cremona

Per Gianmarco non abbiamo ancora fonti certe dove sia rinchiuso. Vi terremo aggiornati

Nessun commento:

Posta un commento