5 ottobre 2015

MODENA: FOGLI DI VIA PER CONTRASTO ANTIFASCISTA A FORMIGINE

riceviamo e diffondiamo:

Il 23 settembre è stato notificato l’avvio del procedimento del foglio di via da Modena e provincia a un compagno per i fatti di Formigine del dicembre 2014, per cui risulta indagato per violenza a pubblico ufficiale.  A due giorni di distanza ne sono stati notificati  altri due per gli stessi fatti ad Aro e Vivi, due compagni che per quell’episodio furono arrestati e condannati successivamente a un anno e due mesi.
Risulta palese il tentativo da parte della questura di Modena di spezzare i legami tra le individualità del territorio; come emerge dalle carte, infatti, Modena risulterebbe “il luogo ove i gruppi anarchici di varie province sono soliti incontrarsi per pianificare azioni delittuose, pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Dai fatti di Formigine agli arresti di Andrea, Pippo e Tommy, rilanciamo la solidarietà a chi attacca il fascismo in ogni sua forma e con ogni mezzo necessario.

Compagni di Modena e “di varie province”


Fonte

Nessun commento:

Posta un commento