14 dicembre 2016

AGGIORNAMENTI SUL COMPAGNO DIVINE UMORU - AS2 FERRARA

riceviamo e diffondiamo:

Qualche aggiornamento sulla situazione di Divine Umoru, anarchico prigioniero a Ferrara con l'accusa di detenzione di materiale potenzialmente esplosivo. Dopo un'accurata analisi del materiale rinvenuto, si è scoperto che non era poi cosi pericoloso come era sembrato di primo acchito ai cani da guardia dello stato, anzi non sussisteva nemmeno la potenzialità esplosiva. Ma questo non ha impedito ai giudici di rifiutare di nuovo i domiciliari a Divine, questa volta a  casa della madre a Bologna (già li rifiutarono a casa di una compagna). Come pretesti il fatto di non avere a disposizione il braccialetto elettronico e le sue frequentazioni sovversive a Bologna.


Dicono che comunque l'intenzione c'era....uno psicoreato insomma. L'unica intenzione che sembra esserci all'orizzonte invece è quella di organizzare per Divine un bel viaggetto direttissimo per la Nigeria, solo andata. Nigeria che lui ha lasciato da bambino, quando è venuto in Italia.
Se questo è quello che vogliono, dobbiamo fare in modo che non accada.
Nei prossimi giorni ci sarà l'appello contro il rifiuto dei domiciliari.
Sappiamo che in questo momento ci sono tante emergenze, molti sono i compagni finiti nelle grinfie dello stato, ma invitiamo tutti/e a rinnovare la solidarietà a Divine scrivendogli, organizzando benefit, inviandogli materiali,scritti, pubblicazioni e quant'altro possa mantenere vivo il contatto tra dentro e fuori...non lasciamo che cali il silenzio!!!

Seguiranno altri aggiornamenti...

Per scrivergli:
Divine Umoru
via  Arginone n. 327
44122 - Ferrara

Nessun commento:

Posta un commento