30 marzo 2016

BERGAMO: AZIONE SIMBOLICA CONTRO LE RONDE FASCISTE


Apprendiamo dai media locali che nel mese di marzo è stato messo nelle cassette delle lettere di via Paglia (quartiere Malpensata - Bergamo) una lettera falsa recante il logo del Comune di Bergamo  contro le ronde fasciste nella via citata sopra.
L'amministrazione comunale prende le distanze dichiarando che assolutamente non ha niente a che fare con quel volantino, prima di avere fraintentimenti!

Nel testo della lettera si legge: “Gentili concittadini e concittadine, vi informiamo che nella zona della vostra residenza è successo un fatto di estrema gravita: gli esponenti del partito Nazifascista di Forza Nuova hanno fato in giovedì 3 marzo delle ronde in via Paglia, giustificando alla tutela della vostra sicurezza.
Ciò è inaccettabile perché:

  • Hanno legami molto stretti con il partito nazista greco Alba Dorata e non nascondono il loro essere fascisti e razzisti;
  • con le loro politiche xenofobe diffondono e legittimano la violenza sui e sulle migranti e sugli/lle antifascisti/e.
Cogliendo l’occasione per i più cordiali saluti, vi invitiamo a tenere gli occhi ben aperti!”.

Nessun commento:

Posta un commento